I NOSTRI OSPITI !

nicola genzianella

Lavora per Sergio Bonelli Editore sulle pagine di Dampyr. Dal 2006 inizia anche la collaborazionecon la casa editrice belga DUPUIS, per la quale realizza il secondo volume della serie BUNKER,uscito nel gennaio 2008, a cui faranno seguito altri 4 volumi.Con lo scrittore Pietro Gandolfi, ha dato vita alla serie autoprodotta THE NOISE in collaborazionecon l’associazione culturale ORA PRO nel COMICS di Piacenza.Ha pubblicato nel 2107 per la belga Casterman la serie WILLIAM ADAMS: SAMURAI,e semprenello stesso anno ancora con Dupuis, NI TERRE NI MER di Olivier Megatone.Ha collaborato anche ad uno speciale di Dampyr uscito per Lucca Comics 2018, “Il santo venutodall’Irlanda”, scritto da Mauro Boselli come l’albo attualmente in lavorazione previsto per laprimavera 2019.

lucio leoni

Inizia a lavorare per la Disney Italia, con cui collaborerà a lungo realizzando numerose storie per TOPOLINO, PAPERFANTASY, DISNEY MEGAZINE, PAPERINO e PAPERINIK. Più avanti lavorerà per la Bonelli Editore, realizzando le matite dei n. 261 e 262 di MARTIN MYSTERE, e il n. 60 e parte del n. 81 di JULIA. Più recentemente ha lavorato con le Edizioni Buena Vista disegnando storie e copertine per il magazine KYLION, e realizzando parecchi episodi delle serie POWER RANGERS, PIRATI DEI CARAIBI, WITCH e HIGH SCHOOL MUSICAL. Nel 2010 inizia a lavorare per il mercato editoriale francese con la casa editrice Soleil disegnando il tomo 0 della serie ZOMBIES. Nel 2011 comincia a collaborare alla realizzazione della serie TEMPLIER e al proseguimento della serie LES BRUMES D’ASCELTIS. Nel 2012 per le edizioni belga Le Lombard, inaugura la serie L’INSTIT LATOUCHE, uno spin-off del noto L’ELEVE DUCOBU. In seguito la sua collaborazione con la Soleil prosegue sulle collane ORACLE, ALICE MATHESON, MEDICIS e LES MAITRES INQUISITEURS. Attualmente collabora anche con la Panini Comics sulla testata Topolino.

emanuela negrin

Lavora con Lucio Leoni come inchiostratrice in ogni ambito, dalla realizzazione di sceneggiature, alla creazione di personaggi e caratteri. È stata una delle fondatrici della rivista INK della Penguin’s Editions. Ha prestato la sua opera su PAPERINO, PAPERINIK e PAPERFANTASY della Disney Italia, su TOPO GIGIO E PREZZEMOLO della FPM editore, su ARTHUR KING della Cierre Editrice, sulla testata L’ISOLA CHE NON C’E’ della Edizioni Comica, sulla serie ABRAFAXE e sul volume “SETZ DIE SEGEL, ROBIN” della Mosaik. Continua a collaborare con Leoni anche nelle opere franco-belghe.

paolo martinello

Recentemente ha pubblicato la biografia a fumetti di “Caterina De Medici”, nella collana “Ils ont fait l’Histoire” e un dittico sull’attore francese “Sacha Guitry”. Sta realizzando uno dei volumi della prestigiosa serie “Conan le Cimmerien”. Fa parte dello staff di disegnatori di Dylan Dog per Sergio Bonelli Editore. Ha realizzato “Addio Groucho” (un episodio a colori apparso sul decimo “Dylan Dog Color Fest” e recentemente riproposto da Bao PublishingÈ docente del Master di Colorazione digitale professionale, presso L’accademia di Belle arti di Bologna e dei corsi di “Anatomia Dinamica” e “fumetto Francese”, presso la Scuola internazionale di Comics di Reggio Emilia. Vive a Bologna.

luca rossi

Nel 1996 disegna la miniserie edita dalla Scuola del Fumetto di Milano “Pulp Stories” e, l’anno successivo, due raccolte di racconti di fantasmi, tratti da Edgar Allan Poe e da Henry James, pubblicati dalla Xenia. Dal 2000 collabora con  la Sergio Bonelli Editore, lavorando sulla serie Dampyr.  Sempre per Bonelli illustra anche “L’abisso” per la collana le Storie, per la collana “I colori della paura” un racconto di Dylan Dog dal titolo “Quell’hotel sulla spiaggia” e un racconto per la collana ColorTex dal titolo “Nel buio”. Nel 2008 disegna la serie “House of Mystery” della linea Vertigo edita dalla statunitense DC Comics

sakka

Ha pubblicato diversi fumetti con il Centro Fumetto Andrea Pazienza: “Il Sogno del Minotauro”, “Eläin”, “Il Libro Nuovo – come la Dama e la Tigre risalirono l’Ignoto” e l’Artbook “Ninfe”.  Dal 2016 inizia la collaborazione con altri editori: “Goodbye Marilyn” (Beccogiallo), “Stradivari- Genius Loci” (Kleiner Flug) e “I Maestri del Mistero – Il Giro di Vite” (Edizioni StarComics).  Ha partecipato anche ad edizioni collettive tra cui “Bandierine – La storia della Resistenza a fumetti” (Barta Edizioni), “Tales from Baule” (Licaoni) e “Dal Risorgimento alla Resistenza” (Lucca Comics).  Nel settembre 2018, in occasione del Festival del Cinema di Venezia 75° edizione, è stato proiettato il cortometraggio di animazione “Goodbye Marilyn” diretto da Maria Di Razza e ispirato all’omonima graphic novel edita da Beccogiallo. Il cortometraggio è interamente realizzato con i disegni animati di Sakka.

FRANCESCO LEGRAMANDI

Nel 1992 inizia come illustratore di libri e fumetti per Disney Italia e successivamente per Egmont ECC (Disney Europe) e Disney America. Ha collaborato e collabora ad oggi con le aziende più importanti del settore: Penguin Random House NY, Studio Fun NY, DC comics, Marvel, Mattel, Nickelodeon, Dreamworks,  Harper& Collins USA , Kodansha, Egmont ECC, Ravensburger, Reed Books, Pearson Education, Eaglemoss, Dargaud, Ladybird, Red While, Mistral Adversitising, De Agostini, BGmunder, Clementoni, Fabbri Editori. Attualmente sta lavorando principalmente per libri Disney e Nickelodeon.

DAVIDE BART SALVEMINi

Un orso rosa si aggira nella foresta tra abeti a pois rossi e piante carnivore dagli occhi ondulati. Dopo anni di studi contrastanti, tra la voglia di costruire robot intergalattici e vivere avventure noi tra città desolate, si avvicina allo studio della psiche deformando e colorando la proprio realtà.  Ama viaggiare, collezionare zaini e raccontare trip mentali intorno al fuoco.

Chiudi il menu